Come (e quando) potare le rose

  • Condividi Questo
Emily Baldwin

Lo scopo della potatura delle rose è quello di migliorare la salute della pianta e controllarne la forma. Scoprite qui i consigli e le tecniche corrette.

"Ma chi non osa afferrare la spina non dovrà mai desiderare la rosa". - Anne Bronte

Il momento migliore per potare le rose è l'inizio della primavera (spesso in concomitanza con la fioritura dei narcisi). La potatura ha due vantaggi fondamentali: mantiene le piante in salute e ne migliora l'aspetto generale. Sebbene la potatura possa intimorire, è bene ricordare che è molto difficile uccidere un cespuglio di rose con una tecnica inadeguata e che la maggior parte degli errori (per quanto gravi) alla fine ricresceranno. Inoltre, la maggior parte degli espertisono d'accordo sul fatto che un buon tentativo di potatura è spesso meglio di nessun tentativo.

Iniziate a rimuovere il legno morto, malato o danneggiato dall'inverno, tagliandolo fino a quando è sano. A volte può essere difficile determinare se uno stelo è morto o meno, poiché la sua colorazione può essere la stessa (da marrone scuro a nero). Un modo per saperlo con certezza è tagliare un po' dalla punta di uno stelo. Se è verde all'interno, è vivo. Se è marrone scuro fino al nucleo, non tornerà!

Offriamo i migliori strumenti di potatura per tutte le esigenze di cura delle piante. Tagli rapidi e puliti, sia per raccogliere i fiori che per eliminare gli eccessi, aiutano a prevenire le malattie e la morte. Assicuratevi di avere gli strumenti manuali della migliore qualità per il lavoro.

Per mantenersi in salute, le rose hanno bisogno di un'abbondante circolazione d'aria. Rimuovete i grossi rami che attraversano il centro del cespuglio, che ridurranno il flusso d'aria una volta che si saranno sviluppate le foglie. Rimuovete anche i germogli che crescono attraverso altre parti della pianta e tutti i fusti sottili e spinosi che hanno un diametro inferiore a quello di una matita. Eseguite questi tagli il più vicino possibile alla pianta. Se rimane un piccolo moncone, la nuova crescitaDopo aver effettuato i tagli, sigillarli con una pasta protettiva per prevenire malattie e problemi di piralide.

Una volta aperto il centro della pianta, si passa alla potatura di forma e aspetto. Il modo in cui si esegue la potatura dipende dal tipo di rosa che si possiede. Varietà diverse richiedono approcci diversi. Per esempio, è necessario potare con cura le vecchie rose da giardino, stelo per stelo, mentre per le rose in miniatura è sufficiente un taglio generale "a raso". Le rose a cespuglio devono essere sfoltite, ma non richiedono un taglio pesante.lavoro di rifinitura.

Per le rose ibride di tea, grandiflora o floribunda, cercate di ottenere una pianta a forma di vaso, più larga in cima e più stretta alla base. Gli steli rimanenti del cespuglio devono essere tagliati a varie lunghezze, tra i 10 e i 15 pollici, per favorire una fioritura continua.

Le rose rampicanti richiedono un trattamento speciale. Per prima cosa, non fatevi prendere la mano con troncarami o cesoie. Dopo la messa a dimora, aspettate un paio d'anni prima di effettuare i tagli, in modo da dare alla pianta il tempo di radicarsi. Tuttavia, non trascurate del tutto la sua "igiene". Le giovani rampicanti hanno ancora bisogno di essere curate in attesa della grande potatura. Rimuovete il legno malato o morto e legate le canne ad unUna volta che la pianta avrà sviluppato lunghe canne, i rami laterali inizieranno a produrre fiori.

Come per altri tipi di rose, potate le rose rampicanti solo all'inizio della primavera, eliminando il legno vecchio e improduttivo e riducendolo a due o tre gemme. Rimuovete anche tutti i rami laterali che hanno portato fiori nella stagione precedente. Se avete canne che si comportano male e che crescono in modo sbagliato, provate ad addestrarle. Se non funziona, rimuovete quelle che non collaborano.

Indipendentemente dal tipo di pianta di rosa che potate, cercate di fare in modo che le gemme di crescita sugli steli rimanenti siano tutte rivolte verso l'esterno (vedi Tagli di potatura di base). Anche se questo può richiedere alcuni anni per essere raggiunto, impedirà ai rami di crescere lontano dal centro della pianta. Avete difficoltà a trovare le gemme? Cercate una leggera cicatrice o una linea sulla corteccia della rosa.

UN PREFERITO!

FELCO 2

Questo è il modello classico che ha dato il via a tutto. L'F2 è più adatto per un uso generale.

Questo è il modello classico che ha dato il via a tutto. Il Potatore FELCO 2 è uno strumento ad alte prestazioni che consente di lavorare tutto il giorno con il minimo affaticamento della mano. Include una struttura interamente in metallo con parti sostituibili.

Una volta terminato, è il momento di ripulire: rastrellate le foglie o i detriti da sotto la pianta per evitare di creare una casa per gli insetti invasivi. Inoltre, applicate uno spray a base di calce e zolfo o una miscela di rame e calce per distruggere le uova degli insetti eventualmente presenti.

Suggerimenti e tecniche

  1. Utilizzate sempre attrezzi da giardino puliti e affilati.
  2. Prima di iniziare, prendete in considerazione la forma complessiva del cespuglio, ma iniziate sempre dalla base della pianta.
  3. Potate per aprire il centro della pianta, in modo da favorire una maggiore circolazione dell'aria all'interno del cespuglio, rallentando l'attacco degli insetti e riducendo i problemi fungini.
  4. Potare gli steli con un angolo di 45 gradi, appena sopra una gemma di crescita rivolta verso il centro della pianta.
  5. Quando si effettuano i tagli, non si deve danneggiare la pianta. I tagli devono essere netti e precisi.
  6. Rimuovete il legno morto, malato o danneggiato dall'inverno, tagliandolo fino al punto in cui è sano. Avete raggiunto il legno sano quando il centro della canna è bianco.
  7. Eliminate i germogli piccoli e ramificati e quelli che si incrociano con altre crescite.
  8. Sigillare i tagli per prevenire malattie e problemi di piralide.
  9. Eliminare i polloni che crescono al di sotto dell'innesto (unione delle gemme).
  10. Una volta terminato, pulite le aree intorno e sotto le piante per ridurre i problemi di malattie e insetti.

Prodotti consigliati

Potatore bypass

Costruiti per i lavori più duri, con potenti lame in acciaio al carbonio e comode impugnature.

Sigillante per potature (8 oz)

Si usa per creare un sigillo protettivo e flessibile sulla superficie e accelerare la guarigione.

Libro della potatura

Questa guida copre migliaia di specie in un formato A-Z di facile consultazione.

Guanto salvabraccio

I polsini lunghi fino al gomito con motivi paisley di design offrono un'ampia protezione.

Emily Baldwin è un'appassionata di natura con una passione per il giardinaggio. Orticoltrice di formazione, ha diversi anni di esperienza nella lavorazione delle piante e del verde in vari contesti, inclusi parchi pubblici e giardini privati. Con un occhio attento ai dettagli e un talento naturale per il design, Emily è in grado di creare splendidi spazi esterni esteticamente gradevoli e funzionali. Il suo blog, Garden Blog, è una piattaforma in cui condivide le sue conoscenze e competenze su tutto ciò che riguarda il giardinaggio, inclusi suggerimenti, trucchi e progetti fai-da-te. Che tu sia un giardiniere esperto o un principiante che cerca di iniziare il tuo primo giardino, il blog di Emily fornisce preziose informazioni e ispirazione per aiutarti a raggiungere i tuoi obiettivi di giardinaggio.