Benefici del prezzemolo: guarnizione o superalimento?

  • Condividi Questo
Emily Baldwin

Da bambino, il tuo amico Pianeta Naturale Il blogger era considerato strano perché mangiava il prezzemolo che gli arrivava nel piatto quando andavamo al ristorante. Mi piaceva così tanto la mia strana caratterizzazione che non solo mangiavo il mio prezzemolo, ma raccoglievo e mangiavo anche quello degli altri. Non sapevano, e non sapevo, quanto fosse salutare essere uno strano mangiatore di prezzemolo.

Sorprendentemente, fino a poco tempo fa il prezzemolo era spesso trascurato nelle liste dei cosiddetti superfood. Ma più si scoprono le proprietà salutari di alcuni oli volatili, più ci si rende conto che il prezzemolo è prezioso non solo per gli alti livelli di vitamina C, vitamina K, vitamina A e acido folico, ma anche per il ferro, il calcio e il magnesio. Questi oli hanno proprietà antinfiammatorie e antiossidanti.È noto che favoriscono la salute del fegato, mantengono un buon sistema immunitario e sono persino in grado di scoraggiare e inibire la diffusione di alcuni tipi di cancro.

Al prezzemolo vengono attribuiti tutti i tipi di benefici, tra cui il rilassamento del tessuto muscolare liscio (particolarmente importante per gli asmatici), il mantenimento di una buona vista (contiene luteina e zeaxantina) e la promozione di una buona circolazione e della salute del cuore. I suoi usi come rimedio popolare, tra cui lo sfregamento sulle punture d'insetto per fermare il prurito e come cura per la calvizie, sono legittimi anche se non provati. Il prezzemolo è così potente che èSi raccomanda alle donne in gravidanza e a coloro che assumono farmaci anticoagulanti, come il Coumadin, di evitarlo (parlate sempre con un medico prima di tentare qualsiasi "cura" a base di erbe). Il prezzemolo è così potente che gli eserciti celtici lo utilizzarono per sconfiggere i greci invasori, semplicemente legandone dei mazzi sul dorso dei somari e mandandoli dritti contro gli invasori (i greci avevano credenze superstiziose sul prezzemolo a causa diil suo attaccamento alle loro antiche divinità).

SPEDIZIONE GRATUITA!

Prezzemolo, Gigante d'Italia (Biologico)

È apprezzata dai cuochi italiani per il suo sapore forte e per le grandi foglie piatte di colore verde scuro.

Saporite ed esotiche, le erbe aromatiche di famiglia sono passate nelle cucine e nelle sale da tè per generazioni. E sono facili da coltivare... provate ad allevarle in casa! Se avete bisogno di consigli per la coltivazione, visitate le nostre guide alle erbe aromatiche per suggerimenti e informazioni su tipi specifici.

Naturalmente, abbiamo sempre saputo - fin da quando eravamo bambini e andavamo al ristorante (grazie, zio John e zia Rhea!) - che la clorofilla del prezzemolo avrebbe agito come un detergente per il palato e avrebbe rinfrescato l'alito e calmato lo stomaco acido, indipendentemente dalla quantità di cipolle crude presenti nell'insalata.

Allora perché non abbiamo sempre coltivato il prezzemolo nel nostro giardino? Bella domanda.

Una parte della risposta è dovuta alla limitata conoscenza dei suoi usi culinari (vedi sopra "guarnire"). Un'altra ragione ha a che fare con la germinazione. Il prezzemolo, sia quello a foglia riccia che quello a foglia piatta, è notoriamente lento a germogliare, spesso impiega due settimane o più per spuntare. E il suo tasso di germinazione è tra i più bassi di qualsiasi seme che si possa acquistare. A peggiorare le cose, la maggior parte dei germogli di prezzemolo che abbiamo trovatonei vivai e nei grandi magazzini erano spesso flaccide e poco sane.

Ma questo non dovrebbe impedirvi di coltivare il vostro prezzemolo. Una volta avviato, è facile da coltivare. E il prezzemolo è un ottimo verde da coltivare in casa per tutto l'anno. A patto di dargli molta luce e di mantenerlo innaffiato, si comporterà bene. Avviarlo in casa vi darà un vantaggio - sarà pronto per essere messo in giardino in sette o otto settimane - ma potete seminarlo direttamente nel terreno una voltaogni pericolo di gelo è passato.

L'ammollo dei semi durante la notte non solo accelera la germinazione, ma rimuove anche le furanocumarine, sostanze chimiche presenti in natura che scoraggiano la germinazione dei semi vicino al prezzemolo. Alcuni giardinieri consigliano di mettere i semi nel congelatore per un paio di giorni prima della semina per accelerare la germinazione, ma non posso dire di averlo provato (voi?).

Assicuratevi che il terreno sia ben drenato e ricco di materia organica. Il prezzemolo ama una posizione soleggiata, ma se potete concedergli un'ora o due di ombra nel tardo pomeriggio, tanto meglio. Non provate a piantare il prezzemolo in piena estate: il prezzemolo giovane non sopporta bene il caldo.

Quando emerge dal terreno, il prezzemolo sembra un filo d'erba. Non fate l'errore di pensare che sia un'erbaccia e tiratelo. Cerchiamo di sfoltirlo poco dopo l'emersione, ma non ha bisogno di molto spazio, quindi non è necessario sfoltire molto.

Spesso abbiamo iniziato a coltivare il prezzemolo direttamente nel terreno all'interno della nostra serra, ben prima dell'ultima gelata. Lì è cresciuto bene e ci ha fornito un rifornimento costante. E lì è sopravvissuto all'inverno, con l'aiuto di un po' di pacciamatura. Il prezzemolo sverna in giardino in zone fino alla zona 5 - dura un paio d'anni prima di andare a seme - a patto di pacciamarlo abbondantemente.

Noi troviamo che il prezzemolo italiano sia più utile per i nostri usi culinari rispetto al tradizionale tipo riccio. Ma amiamo il tipo riccio per i suoi usi ornamentali - cresce fino a 15 pollici di altezza durante il suo secondo anno - e ci piace spingerlo in piccoli spazi nel nostro giardino roccioso. Amiamo anche tritare il prezzemolo riccio nell'insalata di tabouli, ma il prezzemolo italiano funziona altrettanto bene.

L'uso migliore del prezzemolo è forse quello di essere aggiunto alla preparazione del succo verde per i fortunati che dispongono di uno spremiagrumi (si può fare anche con un buon frullatore e un colino): in questo modo si ha la certezza di ottenere tutti i benefici nutrizionali e si può mescolare con altre verdure sane coltivate in proprio.

Ecco un'altra buona guida alla coltivazione e all'uso del prezzemolo, realizzata dalla divisione Extension dell'Università del Minnesota. Fateci sapere le vostre esperienze di coltivazione - e di consumo - del prezzemolo. Ci sono veri amanti del prezzemolo là fuori?

Prodotti consigliati

Letame di pollo biologico

Sup'r Green fornisce un valore alimentare per le piante 5 volte superiore a quello del letame di manzo.

Fiskars® Fendenti

Le comode impugnature Softgrip riducono lo stress e sono antiscivolo per una maggiore sicurezza.

Soil Soaker

Realizzato con il 55% di gomma riciclata, può essere utilizzato sopra o sotto terra.

Bustine di tè al compost

Ricco di microbi benefici e di tutti i nutrienti di cui le piante hanno bisogno.

Pesce d'Alaska (5-1-1)

Un'emulsione di pesce deodorata per tutti gli usi, da utilizzare su tutte le piante da interno e da esterno.

Emily Baldwin è un'appassionata di natura con una passione per il giardinaggio. Orticoltrice di formazione, ha diversi anni di esperienza nella lavorazione delle piante e del verde in vari contesti, inclusi parchi pubblici e giardini privati. Con un occhio attento ai dettagli e un talento naturale per il design, Emily è in grado di creare splendidi spazi esterni esteticamente gradevoli e funzionali. Il suo blog, Garden Blog, è una piattaforma in cui condivide le sue conoscenze e competenze su tutto ciò che riguarda il giardinaggio, inclusi suggerimenti, trucchi e progetti fai-da-te. Che tu sia un giardiniere esperto o un principiante che cerca di iniziare il tuo primo giardino, il blog di Emily fornisce preziose informazioni e ispirazione per aiutarti a raggiungere i tuoi obiettivi di giardinaggio.